Gocce d'inchiostro

Tante piccole novità in pillole :-)

Gocce d'inchiostro #1: Kerouac, la febbre e Madama Paura
Gocce d'inchiostro #2: Giveaway, Amazon e il diavolo tentatore
Gocce d'inchiostro #3: un saggio noioso, un puledro di razza e il breve dilemma di una gift card incompresa
Gocce d'inchiostro #4: chick lit, ipocondria e le strade delle montagne
Gocce d'inchiostro #5: perplessità librose
Gocce d'inchiostro #6: Giunti, Feltrinelli, Amazon e i libri introvabili
Gocce d'inchiostro #7: paralipomeni, ipocondria e altri paroloni sulla sabbia del deserto
Gocce d'inchiostro #8: Mary Poppins, luoghi abbandonati e il dilemma del lettore senza protagonista
Gocce d'inchiostro #9: un condominio, la perdita della maschera sociale e l'angelo sterminatore
Gocce d'inchiostro #10: Austin, Austen e le strade delle montagne
Gocce d'inchiostro #11: luoghi antichi, maschere africane e lo strano effetto dell'allegria
Gocce d'inchiostro #12: progetti, bambini selvatici e il camminatore per eccellenza
Gocce d'inchiostro #13: un sentiero impervio, una benedizione e ciò che ho sempre detto che avrei fatto
Gocce d'inchiostro #14: la fiera più bella del mondo, omicidi e il ritorno del veliero bianco
Gocce d'inchiostro #15: il mondo dell'altrove, fiabe e la magia del Plasil
Gocce d'inchiostro #16: in cui mi sento benedetta, poi insorgo e alla fine vedo Stephen King che balla il tip tap
Gocce d'inchiostro #17: pozioni, verbena e due libri che volano per posta

Nessun commento:

Posta un commento

Tu.
Sì, proprio tu.
Ti trovi in un luogo fra lo spazio e il tempo, dove l'educazione e il rispetto sono la regola internazionale. Se ciò che stai scrivendo è offensivo, sei pregata/o di contare fino a dieci e ricordarti che nell'eternità siderale la stupidità non ha luogo.