domenica 3 aprile 2016

Wreck this journal: una trovata geniale?

Buongiorno! :D
Qualcuno di voi se ne ricorderà: mesi fa sono stata a Bergamo e lì, nella città alta, ho trovato una delle più belle librerie indipendenti che abbia mai visto (qui trovate il post). Lì dentro avevo visto un... libro? Giornale? Diario? Difficile definirlo. In ogni caso, era qualcosa e mi aveva colpita.


Si intitolava "Wreck this journal", ossia "Distruggi questo quaderno". Bastava aprirlo per capire che il titolo diceva sul serio: c'erano pagine che invitavano a essere strappate e fatte marcire con acqua e magari farci crescere dentro un seme di una pianta, oppure altre in cui si invitava a colorare un disegno fuori dai bordi, oppure un'altra che invitava a scarabocchiare con tutta la forza e la liberazione di cui il lettore aveva bisogno.
Ne ero rimasta incantata... poi, dato che avevo già acquistato altri tre o quattro libri, l'avevo lasciato lì. A malincuore.


Ieri l'ho ritrovato su Amazon e, questa volta, complice il prezzo accettabile (una decina di euro) non me lo sono lasciato scappare. In realtà ne ho prese altre due copie da regalare a due miei amici che, sono certa, apprezzeranno molto l'idea straordinariamente creativa... e ora non vedo l'ora che arrivi.
Io trovo che sia una trovata geniale e anche un fantastico regalo da fare a chiunque, specialmente a un adolescente. In quell'età si ha bisogno di cose di questo tipo, di libri interattivi che ti permettano di sentirti libero, folle, creativo, artista, felice.
Chi di voi ha mai usato questa meraviglia? Cosa ne pensate?





2 commenti:

  1. No, non mi è mai successo di imbattermi in un libro simile, però ne sono incuriosita..certo, può sembrare un'idea folle quella di comprare un libro per poi distruggerlo a poco a poco, però è un'idea non usuale..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti assicuro che si sta rivelando molto liberatorio :-D

      Elimina

Tu.
Sì, proprio tu.
Ti trovi in un luogo fra lo spazio e il tempo, dove l'educazione e il rispetto sono la regola internazionale. Se ciò che stai scrivendo è offensivo, sei pregata/o di contare fino a dieci e ricordarti che nell'eternità siderale la stupidità non ha luogo.